Blog

Presbiacusia:
l’invecchiamento dell’udito

Con il termine Presbiacusia si identifica la perdita uditiva fisiologica dovuta all’invecchiamento.

Non è di origine traumatica e si sviluppa gradualmente con l’avanzare dell’età.

 

Anziano

 

CARATTERISTICHE

  • Rallentamento nell’elaborazione del suono;

  • Difficoltà nella localizzazione della sorgente sonora;

  • Riduzione della capacità di sentire le voci in luoghi affollati o rumorosi.

 

Il deficit uditivo da Presbiacusia è sia quantitativo che qualitativo: infatti se da un lato non si sentono più alcuni suoni e determinate frequenze (inizialmente le più alte), dall’altro si avranno delle difficoltà a comprendere le parole e i fonemi.

La maggior parte dei fattori che causano la presbiacusia sono localizzati nell’orecchio interno dove è difficile intervenire se non con un supporto esterno come degli apparecchi acustici.

 

CAUSE

 

Sistema uditivo

 

Come dicevamo in apertura, questa patologia è determinata da un fisiologico deterioramento del sistema uditivo, che ha delle cause ben precise:

 

  • Invecchiamento dell’organo del Corti (deputato alla ricezione dello stimolo sonoro meccanico e alla trasformazione di questo in stimolo elettrico);

  • Problemi della coclea;

  • Irrigidimento della membrana basilare della coclea;

  • Invecchiamento delle cellule del ganglio spirale.

 

TIPOLOGIE

Distinguiamo varie tipologie di presbiacusia, a seconda di quale parte dell’orecchio viene colpita e del tipo di danno.

  • Presbiacusia neurale: causa problemi nella discriminazione delle parole dovuti alla perdita di elasticità della membrana basilare della coclea.

  • Presbiacusia sensoriale: caratterizzata da problemi a livello cocleare.

  • Presbiacusia striale: dovuta ad alterazioni alla stria vascolare.

  • Presbiacusia mista: quando il problema è causato da alterazioni che avvengono in diversi punti dell’apparato uditivo.

 

SINTOMI

 

Presbiacusia phonica

 

La patologia ha uno sviluppo lento e graduale.

Inizialmente si avverte solo una leggera difficoltà a percepire i suoni soprattutto alle alte frequenze.
Successivamente, il deficit colpisce anche l’ascolto delle basse frequenze e con il passare del tempo aumenta la fatica nella comprensione del parlato in situazioni rumorose.

In uno stato avanzato, non è esclusa la manifestazione di acufeni e di problemi all’equilibrio.  Inoltre, conseguenza psico-sociale della presbiacusia è l’isolamento.

 

DIAGNOSI E CURA

 

Visita audioprotesica Phonicaitalia chi siamo

 

Trattandosi di un problema che coinvolge l’orecchio interno, non esistono cure o farmaci.

L’esame più indicato per diagnosticare la presbiacusia è l’esame audiometrico e l’utilizzo di apparecchi acustici consente di migliorare la capacità uditiva mantenendo una buona qualità di vita e un alto livello di interazione sociale.

 

Ti invitiamo nei nostri centri per una valutazione dell’udito completamente Gratuita.

 

Effettuare in tempo una diagnosi può scongiurare la possibilità delle gravi conseguenze della Presbiacusia.

Contattaci Subito, Sentire non è solo un’esigenza fisiologica, ma una necessità sociale…

 

Logo phonica web

 

 

Luglio 3, 2018 Articoli , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *